Eventi di Promozione

Total Views: 18

PROGETTO “UN MARE DI PESCI… PORTO SAN GIORGIO 2023” PROMOZIONE E COMUNICAZIONE DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA SOSTENIBILE

Cofinanziato dalla Regione Marche D.D.P.F. N.91 del 15/09/2021 P.F. Economia Ittica, DGR n. 782 del 18/07/2016, DGR n. 774 del 22/06/2020 e n.491 del 26/04/2021 DDPF n. 42 del 17/05/2021  Priorità 5 – Lettera G – Misura 5.68: Misure Connesse alla Commercializzazione (Art.68 Reg.(UE) N.508/2014) P.O. FEAMP Italia 2014/2020 Anno 2023 codice pratica 04/COMlett.g/2023 – Comune di Porto San Giorgio.

L’obiettivo del progetto “Un Mare di Pesci” è quello di sensibilizzare l’intera comunità a stili di vita e consumo sostenibili, nel rispetto della cultura territoriale, del Mare e delle sue stagioni, per una maggiore attenzione alla provenienza locale del pescato e a tutte le pratiche sostenibili in Adriatico, quindi orientare la cittadinanza, in particolare i giovani e le famiglie, sui temi della biodiversità e del consumo consapevole nel rispetto della stagionalità e dell’ecosistema, prediligendo il pesce azzurro e le specie povere e massive sostenibili, pescate in Adriatico (Km 0).

Tramite il progetto di “Promozione e Comunicazione della Pesca e dell’Acquacoltura sostenibile” il Comune ha voluto far scoprire un volto nuovo della Pesca sostenibile, collaborando con le Associazioni, le Organizzazioni e le Cooperative della pesca, al fine di promuovere il prodotto ittico povero e/o massivo sia della piccola pesca, sia di allevamento, nell’ottica in particolare della stagionalità.

Piazza Matteotti lo scenario degli eventi di domenica 8 ottobre 2023:

  1. INFO-POINT “UN MARE DI PESCI…” 2023. Infopoint informativo  per promuovere il prodotto locale e massivo della R. Marche,  tramite consegna materiali educativi e la stampa delle ricette realizzate ad hoc
  2. ORGANIZZAZIONE E GESTIONE CAMPAGNA DI EDUCAZIONE ALIMENTARE DURANTE EVENTO DI PROMOZIONE. Dedicato alla promozione della pesca e acquacoltura sostenibili “Fish&Cheap” Sostenibile, Locale e Fresco; distribuzione dell’opuscolo informativo elaborato dalla Biologa Nutrizionista Dott.ssa Barbara Zambuchini – CEA « Ambiente e  Mare », R. Marche – Partners in Service
  3. ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE TALK SHOW “UN MARE DI… OPPORTUNITÀ PESCA E ACQUACOLTURA SOSTENIBILI” PER LA CITTADINANZA/TURISTI DEL COMUNE DI PORTO SAN GIORGIO. Legata ai principi della dieta mediterranea e al consumo in particolare  del pesce fresco, secondo stagione e a km 0 dove hanno presenziato gli esponenti della pesca e dell’acquacoltura con moderatrice Marzia Roncacci, giornalista RAI TG2
  4. 1 SHOW COOKING. Show cooking con “Il Cozzaro Nero” Vicepresidente del consorzio Cogepa di San Benedetto del Tronto, in occasione della giornata per la riscoperta delle proprietà nutrizionali del pesce azzurro e pesce povero locale e della cultura culinaria tradizionale delle località marinare marchigiane. Giornate degli operatori della pesca  e con eventuale coinvolgimento di sommelier e/o cantine locali per abbinamento con vini regionali

Protagonista delle ricette originali il pesce proveniente dalla “Zona FAO 37.2.1 Mar Adriatico/Mar Mediterraneo”, povero e massivo, dell’Adriatico proveniente dai mercati ittici marchigiani e/o allevato nella Regione Marche in un’ottica stagionalità.

Il Comune di Porto San Giorgio ha realizzato gli eventi nell’ambito del Progetto Regionale di “Promozione e Valorizzazione della Pesca e della Acquacoltura Sostenibile”; grazie alla Partners in Service srl titolare del Centro Educazione Ambientale CEA “Ambiente e Mare” riconosciuto R. Marche, in collaborazione con:

  • Ge.Pa (Consorzio di Indirizzo, Coordinamento e Gestione tra Imprese della Piccola Pesca Artigiana), che raggruppa i pescatori artigianali del compartimento marittimo di San Benedetto del Tronto (Pedaso, Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto del Tronto)
  • Organizzazioni dei Produttori Abruzzo Pesca Soc. Coop. San Benedetto del Tronto che si caratterizza per avere imbarcazioni lampare e/o volanti, che esercitano la pesca dei piccoli pelagici, alici e sarde, ed è riconosciuta dallo Stato Membro Italia ai sensi del DM 6 Agosto 2012 prot. n. 0019830 ai sensi del Reg. (CE) 104/2000 artt. 5 e 6 e del Reg. (CE) 2318/2001, ad oggi è l’unica O.P. per i piccoli pelagici riconosciuta nel Medio Adriatico (Zona FAO 37.2.1)
  • Associazione Accademia della Cultura e del Turismo sostenibile di San Benedetto del Tronto, in quanto promotrice del Marchio di qualità registrato a livello Nazionale “in Blu Turismo Sostenibile in Adriatico” e dei “Pacchetti Culturali Eco-Sostenibili” legati al Pescaturismo e Ittiturismo nell’area Adriatica (R. Marche)

 

Eventi di Promozione

Total Views: 18

PROGETTO “UN MARE DI PESCI… PORTO SAN GIORGIO 2023” PROMOZIONE E COMUNICAZIONE DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA SOSTENIBILE

Cofinanziato dalla Regione Marche D.D.P.F. N.91 del 15/09/2021 P.F. Economia Ittica, DGR n. 782 del 18/07/2016, DGR n. 774 del 22/06/2020 e n.491 del 26/04/2021 DDPF n. 42 del 17/05/2021  Priorità 5 – Lettera G – Misura 5.68: Misure Connesse alla Commercializzazione (Art.68 Reg.(UE) N.508/2014) P.O. FEAMP Italia 2014/2020 Anno 2023 codice pratica 04/COMlett.g/2023 – Comune di Porto San Giorgio.

L’obiettivo del progetto “Un Mare di Pesci” è quello di sensibilizzare l’intera comunità a stili di vita e consumo sostenibili, nel rispetto della cultura territoriale, del Mare e delle sue stagioni, per una maggiore attenzione alla provenienza locale del pescato e a tutte le pratiche sostenibili in Adriatico, quindi orientare la cittadinanza, in particolare i giovani e le famiglie, sui temi della biodiversità e del consumo consapevole nel rispetto della stagionalità e dell’ecosistema, prediligendo il pesce azzurro e le specie povere e massive sostenibili, pescate in Adriatico (Km 0).

Tramite il progetto di “Promozione e Comunicazione della Pesca e dell’Acquacoltura sostenibile” il Comune ha voluto far scoprire un volto nuovo della Pesca sostenibile, collaborando con le Associazioni, le Organizzazioni e le Cooperative della pesca, al fine di promuovere il prodotto ittico povero e/o massivo sia della piccola pesca, sia di allevamento, nell’ottica in particolare della stagionalità.

Piazza Matteotti lo scenario degli eventi di domenica 8 ottobre 2023:

  1. INFO-POINT “UN MARE DI PESCI…” 2023. Infopoint informativo  per promuovere il prodotto locale e massivo della R. Marche,  tramite consegna materiali educativi e la stampa delle ricette realizzate ad hoc
  2. ORGANIZZAZIONE E GESTIONE CAMPAGNA DI EDUCAZIONE ALIMENTARE DURANTE EVENTO DI PROMOZIONE. Dedicato alla promozione della pesca e acquacoltura sostenibili “Fish&Cheap” Sostenibile, Locale e Fresco; distribuzione dell’opuscolo informativo elaborato dalla Biologa Nutrizionista Dott.ssa Barbara Zambuchini – CEA « Ambiente e  Mare », R. Marche – Partners in Service
  3. ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE TALK SHOW “UN MARE DI… OPPORTUNITÀ PESCA E ACQUACOLTURA SOSTENIBILI” PER LA CITTADINANZA/TURISTI DEL COMUNE DI PORTO SAN GIORGIO. Legata ai principi della dieta mediterranea e al consumo in particolare  del pesce fresco, secondo stagione e a km 0 dove hanno presenziato gli esponenti della pesca e dell’acquacoltura con moderatrice Marzia Roncacci, giornalista RAI TG2
  4. 1 SHOW COOKING. Show cooking con “Il Cozzaro Nero” Vicepresidente del consorzio Cogepa di San Benedetto del Tronto, in occasione della giornata per la riscoperta delle proprietà nutrizionali del pesce azzurro e pesce povero locale e della cultura culinaria tradizionale delle località marinare marchigiane. Giornate degli operatori della pesca  e con eventuale coinvolgimento di sommelier e/o cantine locali per abbinamento con vini regionali

Protagonista delle ricette originali il pesce proveniente dalla “Zona FAO 37.2.1 Mar Adriatico/Mar Mediterraneo”, povero e massivo, dell’Adriatico proveniente dai mercati ittici marchigiani e/o allevato nella Regione Marche in un’ottica stagionalità.

Il Comune di Porto San Giorgio ha realizzato gli eventi nell’ambito del Progetto Regionale di “Promozione e Valorizzazione della Pesca e della Acquacoltura Sostenibile”; grazie alla Partners in Service srl titolare del Centro Educazione Ambientale CEA “Ambiente e Mare” riconosciuto R. Marche, in collaborazione con:

  • Ge.Pa (Consorzio di Indirizzo, Coordinamento e Gestione tra Imprese della Piccola Pesca Artigiana), che raggruppa i pescatori artigianali del compartimento marittimo di San Benedetto del Tronto (Pedaso, Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto del Tronto)
  • Organizzazioni dei Produttori Abruzzo Pesca Soc. Coop. San Benedetto del Tronto che si caratterizza per avere imbarcazioni lampare e/o volanti, che esercitano la pesca dei piccoli pelagici, alici e sarde, ed è riconosciuta dallo Stato Membro Italia ai sensi del DM 6 Agosto 2012 prot. n. 0019830 ai sensi del Reg. (CE) 104/2000 artt. 5 e 6 e del Reg. (CE) 2318/2001, ad oggi è l’unica O.P. per i piccoli pelagici riconosciuta nel Medio Adriatico (Zona FAO 37.2.1)
  • Associazione Accademia della Cultura e del Turismo sostenibile di San Benedetto del Tronto, in quanto promotrice del Marchio di qualità registrato a livello Nazionale “in Blu Turismo Sostenibile in Adriatico” e dei “Pacchetti Culturali Eco-Sostenibili” legati al Pescaturismo e Ittiturismo nell’area Adriatica (R. Marche)